03.02.2015
Le 10 Caratteristiche delle sale break delle aziende più performanti

Le sale ricreative del personale sono un elemento aziendale spesso trascurato, elemento che, se utilizzato impropriamente, può rivelarsi controproducente. Prendi come ispirazione le seguenti caratteristiche delle sale ricreative delle aziende di maggior successo.

Le sale ricreative per il personale sono spesso un dettaglio che viene trascurato nei luoghi di lavoro e possono risultare controproducenti se utilizzate impropriamente. Le sale ricreative vengono così chiamate perché il loro obiettivo è quello di offrire un momento di pausa fisica e mentale dalla frenesia dell’ufficio, ma ci sono molti altri modi in cui si può far diventare queste stanze qualcosa di efficace nel luogo di lavoro. Non servono grandi stravolgimenti o chissà quali attrezzature, ma se semplicemente investi in maggiori dettagli noterai subito come la soddisfazione e la produttività del personale crescerà quasi immediatamente.

Considera le seguenti dotazioni delle aree break delle migliori aziende come un’ispirazione.

 

1. Caffè gratis.  Il caffè gratis viene dato per scontato in molti uffici per una ragione. Sii sicuro di avere il caffè sempre disponibile nella sala ricreativa con tutto il necessario, come zucchero, panna, tazzine, palettine come minimo... Il caffè gioca sempre il ruolo di ottimo incentivo per i lavoratori e rappresenta una gratifica aggiuntiva per il lavoro svolto. Avere il caffè sempre disponibile, a lungo termine risulterà benefico per l’azienda in termini produttivi. La caffeina aumenta la concentrazione, tiene alta l’attenzione, apporta energie al cervello cosicché i vostri lavoratori lavoreranno di più e si sentiranno più gratificati nel farlo. Inoltre, il caffè è relativamente economico, è un piccolo investimento con un potenziale di ritorno molto alto.

 2. Tavoli da pranzo. Una sala ricreativa non è completa senza un’area dove gli impiegati possano riposarsi. I tavoli da pranzo sono importanti per ovvie ragioni: permettono al personale di sedersi e poter consumare un pasto durante le pause pranzo. Inoltre raggiungono uno scopo molto più importante: creano l’opportunità naturale per i tuoi collaboratori di socializzare tra di loro. Queste conversazioni possono aiutare a risolvere tensioni esistenti tra i lavoratori o favorire i rapporti interpersonali, aumentando lo spirito di squadra.

3. Differenziazione. Non rendere la sala ricreativa un semplice ampliamento del resto degli uffici. Assicurati che sia speciale. Per esempio, potresti cambiare il colore delle pareti o l’arredamento della stanza facendola quasi sembrare appartenente ad un altro edificio. Fare questa distinzione è importante perché permetterà ai tuoi dipendenti di staccarsi completamente dall’ambiente di lavoro e decomprimere. Il cambio di scenario darà loro l’opportunità di rilassarsi e svagare la mente. Quando ritorneranno a lavorare, si sentiranno più freschi e la produttività aumenterà in modo sostanziale.

4. Giochi. I giochi sono importanti nella sala ricreativa per due ragioni. Per prima cosa, danno ai lavoratori la possibilità di rilassarsi e cimentarsi in un’attività che non li stressi ulteriormente. Aiutano ad alleviare la tensione e stimolano una maggiore produttività nel momento della ripresa del lavoro. In secondo luogo, se metti a disposizione un gioco a cui si può partecipare in più di una persona contemporaneamente come calciobalilla o biliardo, si creeranno maggiori legami tra i lavoratori e lo spirito di squadra si rafforzerà.

 5. Decorazioni. La stanza ricreativa dovrebbe essere un luogo vivace e stimolante. Non lasciare le pareti bianche con un solo cartello appeso per elencare i diritti e i doveri dei lavoratori. Al contrario, dipingi la stanza con un colore particolare o un motivo caratteristico ripetuto che renda l’ambiente unico. Puoi anche decorare i tavoli con svariati accessori, da poster motivazionali ad articoli tratti da giornali locali. Qualunque cosa tu scelga, è importante che la sala ricreativa diventi un luogo interessante. Altrimenti, sembrerà parte dell’ufficio e i tuoi collaboratori non si rilasseranno. Non preoccuparti nemmeno troppo dei dettagli, crea semplicemente un ambiente interessante che si discosti dal resto dell’ufficio.

6. Cibo salutare e variegato. Se vuoi uscire dagli schemi, offri del cibo salutare di diverso tipo ai collaboratori. Proprio come con il caffè, il personale considererà questo gesto una gratifica per il lavoro svolto, ma ci sono anche altri benefici derivanti dall’offrire cibo salutare nell’area break. Uno spuntino sano potrà placare la fame senza creare bruschi picchi di insulina, che potrebbero portare a un crollo successivo. In questo modo, i lavoratori potranno tenere a freno la fame e migliorare la loro produttività senza cadere nella famosa fase di “letargo” post-pranzo.  Includi opzioni come noccioline, cereali integrali, yogurt e se possibile verdure fresche.

7. Sedute confortevoli. Rigide sedie di legno non sono appropriate per una sala ricreativa di successo. Un arredo confortevole costerà forse un po’ di più ma allo stesso tempo aiuterà il personale a rilassarsi maggiormente e a sentirsi trattato con rispetto. Dal momento che la tua sala ricreativa è più di una semplice sala da pranzo, potresti aggiungere uno o due divanetti per i dipendenti che desiderino stendersi un po’.  Migliorare l’arredamento potrà sembrare all’inizio impegnativo ma i benefici a lungo termine sono significativi.

8. Televisioni. Le televisioni sono costose e per questa ragione, non sono per tutte le aziende. Ma se puoi permettertele, mettine una o due nella stanza ricreativa. Tienile a volume basso e limita la gamma dei canali disponibili per evitare troppe distrazioni, ma le TV possono essere estremamente utili per intrattenere ed informare il personale. Un flusso costante di informazioni importanti come le notizie nazionali aiuterà i vostri lavoratori a sentirsi più coinvolti e informati riguardo gli accadimenti nel mondo, al di fuori dell’ufficio. Se non potete permettervi le televisioni, i quotidiani sono un’ottima alternativa.

9. Festeggiamenti. Le sale ricreative dovrebbero dare spazio regolarmente a festeggiamenti interni all’azienda, a seconda di come e quando si scelga di celebrare i propri dipendenti. Per esempio, potresti decidere di festeggiare regolarmente nella sala ricreativa i compleanni dei vostri collaboratori, o dedicarla solamente alla celebrazione del raggiungimento di particolari obiettivi aziendali. Non importa quale tipo di festeggiamenti tu scelga, assicurati che la sala rappresenti un luogo di aggregazione per momenti positivi da condividere. Aggiungerà qualcosa in più all’atmosfera rilassante e diversa della stanza e migliorerà i momenti di pausa che i dipendenti vi trascorreranno regolarmente.

10. Esaudimento delle richieste. Per finire, le sale break davvero speciali hanno caratteristiche che sono state richieste dal personale stesso.  Non c’è modo migliore di scoprire quello che conta per i tuoi dipendenti se non chiederlo direttamente a loro. Nella tua stanza ricreativa, metti a disposizione una scatola per i commenti che permetta ai dipendenti di segnalare le loro idee per rendere la sala un luogo migliore.  In un secondo momento, esaudisci le richieste che ti sembrano di maggior valore. Questo dimostrerà che hai preso in considerazione le loro opinioni e li renderà felici ricevere quanto desiderano (anche se si tratta di piccole cose). Se ami davvero il rischio, potresti addirittura adottare questo sistema per i miglioramenti relativi all’intera azienda.

Per rendere felici i tuo lavoratori e aumentare la produttività non serve la sala ricreativa più sofisticata del mondo. Tuttavia, se farai lo sforzo di creare un’area dove il personale possa veramente rilassarsi e rigenerarsi, la ricompensa sarà un lavoro svolto in modo migliore e una soddisfazione più grande.

 

Jayson Demers - Fondatore e CEO di AudienceBloom e Crackerize.com
www.inc.com



comments powered by Disqus